Jump to content
Sign in to follow this  
Lukko

Supercrociera

Recommended Posts

Qualcuno ne ha sentito parlare ??

Sarebbe la capacità di un aereo di rimanere in velocià Supersonica anche senza l'aiuto del postbruciatore...

MA COME FA??? :pilotfly:

questo principio è stato applicato sugli F 35, EF2000 e F 22...

 

 

 

Grazie

Ciao Luca Drinkwater

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lukko.... Ehm forse per avere una risposta esauriente al tuo quesito ti consiglierei di spulciare in rete.

 

Comunque, un' aereo non ha per forza bisogno di un postbruciatore per raggiungere velocità supersoniche. I requisiti sono innanzitutto una cellula che abbia una bassa resistenza transonica e una spinta (ovviamente) a secco considerevole che gli permetta di superare la fase transonica, fase in cui la resistenza aerodinamica è altissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ragazzi seguirò il consiglio di Spillone 104

 

Sapete a cosa serve principalmente???

 

 

Grazie Ciao Luca Drinkwater

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lukko.... mi sorge un dubbio. Ma lo hai letto il link postato da bobrock??? :blink:

 

E poi comunque non ci arrivi da solo a capire il vantaggio di viaggire in supersonico senza usare un dispositivo (postbruciatore) che brucia carburante 3 volte di più che il solo motore a massima spinta??? :biggrin:

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel link di bobrock si, l'ho letto ma nn ho capito un gran chè...

 

e comunque ci sono arrivato ora a capire a cosa serve nelle missioni notturne non ti fai vedere, il carburante lo risparmi, finisci la missione prima, e diminuisci il rischio di essere colpito con dei missili a ricerca calorica...

 

Ringrazio tutti della Cortese attenzione Ciao Da Luca Drinkwater

 

 

P.S. Northrop YF-23 è solo un'esperimento o esiste davvero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'YF-23 Black Widow (vedova nera) è esistito, ed era lo "sfidante" dell'YF-22, (ovvero l'attuale Raptor).

Share this post


Link to post
Share on other sites

il Black widow III, peraltro aveva anche un fascino considerevole, come molti progetti northop, ma pare che non sia andato oltre i prototipi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Black widow III, peraltro aveva anche un fascino considerevole, come molti progetti northop, ma pare che non sia andato oltre i prototipi...

 

Ne costruirono soltanto 2 esemplari. A quanto pare i motivi per sopprimere l' YF-23 furono almeno 3. L' USAF riteneva l' aereo meno manovrabile rispetto all' YF-22 per il fatto che non disponeva di ugelli vettoriabili (che però mandano a farsi friggere la bassa traccia IR), altro motivo ritenuto valido era che i due prototipi usavano parti e avionica presi dai caccia allora esistenti e questo faceva pensare ad un' impennata dei costi di sviluppo per gli aerei definitivi. Poi ultimo motivo era l' uso estensivo di nuove tecnologie impiegate nella costruzione e i previsti motori YF-120 a ciclo variabile e quindi altri possibili costi industriali da sobbarcarsi nel caso di fallimento.

Come al solito quando la cosa che si presenta è troppo innovativa, in genere si tende a vederla con diffidenza. :rolleyes:

 

Diamine. Sono diventato giallo pure io. (500 punti)

Edited by Spillone104

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ho capito tutto e complimenti Spillone XD 502 post

 

Ciao Luca drinkwater

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use, Privacy Policy, and We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue..