Jump to content
Sign in to follow this  
Crisho65

Air Combat School

Recommended Posts

Ammetto di non digerire molto bene gli scritti in inglese, quindi le preziose informazioni sulle nozioni, sia di base sia avanzate, di volo e combattimento aereo restano per me difficili da comprendere.

Pensando che il mio problema possa essere condiviso da altri utenti italiani, vorrei chiedere agli amici più esperti se esistono traduzioni (comprensibili, non come quelle del traduttore di google) che permettano di affinare le proprie capacità di volo e combattimento.

Quando acquistai SF1, nella confezione del gioco trovai una brochure in italiano che spiegava i principi fondamentali del volo, le parti dell'aereo e le tecniche di base.

Conservo ancora quel libricino e mi piacerebbe integrarlo con un bel tomo di informazioni sulle ultime armi, sull'uso dei radar, su come evitare i SAM ed i missili avversari.

Insomma, avrei un mare di domande da fare....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il manuale - che io sappia - è tutto qui http://www.thirdwire.com/man/sf2/Strike_Fighters_2.htm

 

 

Per il modding c'era anche - da qualche parte - una piccola guida pure in inglese, che non riesco a ritrovare, che spiegava gran parte del significato dei parametri per modificare consapevolmente i files .ini ....

 

 

L'idea è buona, ma chi potrebbe farsi carico delle traduzioni?

 

 

 

:dntknw:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comprendo che sia pesante e noioso tradursi tutto quel volume, ma si potrebbero scrivere le proprie esperienze di gioco : Ad esempio come pianificare una missione d'attacco, come gestire wingman e gregari, quali sistemi d'arma o contromisure sceglire, anche solo come usare al meglio il radar e le sue varie funzioni, o come evitare i SAM e i missili ATA nemici.

Il "racconto" di queste avventure sarebbe istruttivo per i meno esperti.

Sempre che gli esperti vogliano condividere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad esempio: quando seleziono i cannoni per un combattimento air to air, il mirino che prima era fisso comincia a muoversi rendendo difficile prendere la mira.

Di sicuro c'è il sistema per utilizzarlo al meglio,( magari lockando il bersaglio?) ma non sono mai riuscito a capire come fare.

Sapreste aiutarmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad esempio: quando seleziono i cannoni per un combattimento air to air, il mirino che prima era fisso comincia a muoversi rendendo difficile prendere la mira.

Di sicuro c'è il sistema per utilizzarlo al meglio,( magari lockando il bersaglio?) ma non sono mai riuscito a capire come fare.

Sapreste aiutarmi?

 

inizia a muoversi per dare un idea di dove andranno i colpi quando spari.

Su alcuni aerei agganciare il bersaglio col radar rende più precisa l'indicazione del mirino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'altra domanda:

Vorrei sapere come si usano i missili Hobos, walleye e paveway.

Se ho capito bene i primi due sono a ricerca ottica, mentre le ultime sono a guida laser. Allora mi chiedo; perchè questi ordigni spesso non ingaggiano il bersaglio? e lo fanno solo se li sgancio a circa un miglio e mezzo dallo stesso? ( Quegli incredibili missili Harpoon li lanci da dieci miglia e non falliscono mai!!)

I missili Hobos e walleye mi funzionano al 50% e non ho capito bene perchè spesso non ingaggiano( ho settato la simulazione su "normale")

Per usare le bombe laser carico sull'aereo un illuminatore tipo pave spike, però se sgancio le bombe vicino al bersaglio, capita che supero il bersaglio stesso prima che le bombe lo colpiscano. E' cosi' che si fà, o sbaglio qualcosa? Le bombe hanno una memoria della traiettoria da seguire anche se si interrompe l'illuminazione o no ??

A volte carico al gregario lo stesso armamento e poi gli ordino di attaccare, cosi' che il bersaglio resti illuminato dal suo congegno se io sono troppo oltre il punto d'impatto.

Potreste darmi dei consigli al riguardo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In genere per le armi guidate dovresti stare piuttosto lontano dall' obbiettivo per permettere all' arma di agganciarsi e correggere la traiettoria. Sia per le bombe plananti a guida optronica come le GBU-8 HOBOS e AGM-62 Walleye (non farti ingannare dalla sigla AGM, sono comunque bombe non propulse) che per quelle a guida laser come le Paveway. Per quanto riguarda l' aspetto del gioco basta che agganci il bersaglio col solito tasto "E", prima di effettuare lo sgancio ti consiglio di volare se possibile in direzione del bersaglio a media quota. Quando sei ad una distanza dell' ordine anche delle 8 o 10 miglia puoi premere il pulsante di sgancio. Unica differenza è che nel caso di guida laser, se non è il bersaglio primario della missione dovrai avere sempre a bordo un designatore laser e mai cambiare designazione bersaglio finchè la bomba non avrà colpito l' obbiettivo, altrimenti perde la guida.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringazio per l'esaustiva risposta Spillone, ma anche seguendo i tuoi consigli le mie bombe non agganciano il bersaglio e cadono prematuramente come sassi inanimati.

Sono convinto che ci deve essere qualche altro particolare che ho trascurato!

Ho provato sia in modalità missione che campagna, con diversi scenari, con diversi aerei, ma il risultato è lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringazio per l'esaustiva risposta Spillone, ma anche seguendo i tuoi consigli le mie bombe non agganciano il bersaglio e cadono prematuramente come sassi inanimati.

Sono convinto che ci deve essere qualche altro particolare che ho trascurato!

Ho provato sia in modalità missione che campagna, con diversi scenari, con diversi aerei, ma il risultato è lo stesso.

Tieni il radar acceso in modo aria-terra prima di selezionare l'arma. Quando selezioni il bersaglio, aspetta che sia fisso al centro del riquadro in cui ti mostra la visuale di puntamento. Solo allora sgancia. Se possibile punta direttamente verso il bersaglio, quasi come se la bomba non fosse guidata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosi' ogni tanto funziona, Pilot, ma l'ingaggio avviene sempre a diciamo 4/5 miglia di distanza e non di più.

E' normale cosi' o manca ancora qualcosa?

Inoltre, volevo chiedere: dispositivi tipo pave spike o similari si attivano da soli quando selezioni l'arma IR o devono essere selezionati in qualche modo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosi' ogni tanto funziona, Pilot, ma l'ingaggio avviene sempre a diciamo 4/5 miglia di distanza e non di più.

E' normale cosi' o manca ancora qualcosa?

Inoltre, volevo chiedere: dispositivi tipo pave spike o similari si attivano da soli quando selezioni l'arma IR o devono essere selezionati in qualche modo?

i designatori laser si attivano in automatico. Con le armi guidate di vecchie generazioni è normale che non siano infallibili. Erano tecnologie nate da veramente poco, all'epoca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei sapere ancora...

Come si usa correttamente il radar?

Voglio dire, perchè bisogna tenerlo spento e poi riaccenderlo? in quali situazioni è meglio fare cosi'?

Si può usare il radar per individuare la direzione dalla quale provengono i missili nemici pur rimanendo nella visuale del cockpit?

Infine sò che alcuni sono anche molto complessi, ma sapreste darmi dei consigli su come usarlo in combattimento?

Ringrazio in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è uma domanda difficile!

Perchè riesco a vedere sullo schermo del radar gli aerei nemici in modalità ricerca e trak, ma se lo setto su allineamento non riesco a "lockarli", cioè non vedo il riquadro giallo?

La portata del radar è diversa in questa modalità oppure sbaglio il comando per lockare(tasto Ins) ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è uma domanda difficile!

Perchè riesco a vedere sullo schermo del radar gli aerei nemici in modalità ricerca e trak, ma se lo setto su allineamento non riesco a "lockarli", cioè non vedo il riquadro giallo?

La portata del radar è diversa in questa modalità oppure sbaglio il comando per lockare(tasto Ins) ?

 

Inanzitutto ciao a tutti!

Anche se non son un esperto credo di poterti rispondere

Sul fatto di tenere il radar acceso o spento...semplice,se io "vedo te" e tu hai un RWR.....tu sai che ci sono e da che direzzione

E si...la modalità allineamento ha una portata inferiore..se nn sbaglio 10 milia......ma se hai già "loccato" il targhet nn ti serve....puoi già lanciare

Cioè,non è necessario esser in modalità allineamento per designare un bersaglio,puoi farlo anche nelle altre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi capita di inserire il pilota automatico in una missione strike con l'aereo in volo e di vederlo fare una serie di cabrate e picchiate a ripetizione, con tanto di aereofreni attivati e disattivati. Roba da mal di mare forza 9 !!

Volevo sapere se è un problema di malfunzionamento del programma, o è davvero una sorta di manovra evasiva reale.

Succede frequentemente quando si è a bassa quota. :flyer:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che, più o meno, ho imparato a conoscere ed utilizzare varie armi per attacco al suolo: Tipo bombe laser, missili maverick, missili AGM ed altri, ma tutti armamenti NATO!

Quali possono essere i corrispettivi armamenti sovietici per attaccare bersagli a terra o navi?

Ho installato anche un WeaponsPack tipo Killerbee, ma mi ha riempito le schermate di armamento di sigle incomprensibili (per un profano come me) e spesso anche di armi fetecchie come bombe inerti o fumogene.

Non c'è un "pacchetto ridotto" di armi principali sia Nato che Soviet ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto che gli aerei vadano in giro in maniera bizzarra con l' autopilota inserito è storia vecchia ed è da collegare al fatto che se in quel tratto della missione è previsto che debba volare a bassa quota e ci sono degli ostacoli come colline o montagne, in pratica per tenere sempre una quota di sicurezza il sitema attiva un pò troppo bruscamente queste manovre.

 

Per le armi guidate sovietiche dipente a che periodo di tempo ti riferisci, ma grosso modo per gli aerei tattici e quindi evitanto i grossi missili da crociera dei bombardieri si parte da:

Kh-66 (AS-7 Kerry) Missile radioguidato simile all' AGM-12 Bullpup americano.

Kh-23 ed M (AS-7 Kerry) Simile al precedente ma con sistema di guida migliorato.

Kh-25, R, M, MT ed ML (AS-10 Karen) Evoluzione dei Kh-23 con testata, raggio d' azione esteso e nuovi tipi di guida tra cui sensori elettroottici e laser. L' arma è da considerarsi simile all' AGM-65 Maverick.

Kh-25MP e MPU (AS-12 Kegler) Varianti specializzate nel colpire i radar nemici. Paragonabili all' AGM-45 Shrike.

Kh-27 (AS-12 Kegler) Come il precedente ma più aggiornato e flessibile.

Kh-28 (AS-9 Kyle) Questo grosso missile antirarar è in pratica un Kh-22 in scala ridotta. Solo pochi aerei potevano portarlo viste le dimensioni. Unico vantaggio sui missili più piccoli è il raggio d' azione elevato e la carica esplosiva.

Kh-29L e T (AS-14 Kedge) Quasi equivalenti ai Maverick ma in genere un pò meglio e soprattutto riguardo alla gittata e testata.

Kh-31M e P (AS-17 Krypton) Rispettivamente versione antinave e antiradar di questo missile estremamente veloce con propulsione a statoreattore.

Kh-58 (AS-11 Kilter) Altro missile antiradar che in pratica è la copia del missile AS.37 Martel anglo-francese.

Kh-59 (AS-13 Kingbolt) Grosso missile destinato a colpire obbiettivi di alto valore e con vari sensori come TV e Laser

Kh-59M, ME, MK, M2 (AS-18 Kazoo) Evoluzione del precedente con motore a turboventola di crociera e nuovi sistemi di guida tra cui radar e GPS.

Kh-35 (AS-20 Kayak) Missile antinave simile all' AGM-84 Harpoon.

 

Al momento non penso ci sia un' estensivo pacchetto come dici tu. Però dovresti riuscire a trovare queste armi sovietiche e russe nei pacchetti armi di Lindr2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davvero mi inchino dinanzi a cotanta sapienza Spillone !!

E Ti ringrazio per le competenti informazioni.

Solo non ho capito cosa siano i pacchetti di Lindr2 e dove posso trovarli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacerebbe molto sapere come funzionano armi tipo AGM154 jsow ed altre bombe che trovo spesso come armamento "consigliato" dal programma per missioni strike con aerei tipo F35.

Perchè, anche se le lancio da notevole distanza, queste non ingaggiano il bersaglio, ma continuano il loro volo fino a scomparire all'orizzonte. :deadhorse:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei avere alcune informazioni dai miei competenti amici:

In merito al pilotaggio dei bombardieri della seconda guerra; Esiste un modo per cambiare la postazione da pilota a mitragliere

o puntatore?

Perchè sarebbe molto appagante dedicarsi a questi ruoli magari inserendo preventivamente il pilota automatico!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sui JSOW non saprei aiutarti nel concreto ma da come descrivi penso sia un problema legato al sistema di guida. Prova ad usare il weapon editor e guarda in che maniera è classificata l' arma e se soprattutto il seeker ha tutti i parametri a posto.

Sui bombardieri come su qualsiasi altro aereo in SF non c'è maniera di cambiare postazione a bordo. Però c'è qualche mod che permette di avere viste diverse nell' abitacolo. Questo era stato fatto per SFP1

http://combatace.com/files/file/4078-a-26c-cockpit-with-bombsight/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Carissimo Spillone, Ti ringrazio per la risposta e sopratutto per l'alta considerazione che hai di me!! :bye: :bye:

Purtroppo ho capito ben poco: Dunque, il weapon editor lo usavo in SF1 per aggiungere nuove armi, ma in SF2 non l'ho mai usato anche se so che esiste.

Come si deve usare?

Poi se ti avanza un pò di tempo mi spiegheresti cos'è un seeker :blush: :blush: :blush:

Invece quel bombsight è davvero intrigante.

Non ce ne sarebbe uno per SF2 ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehm... proverò a spiegarmi in maniera più semplice allora.

Per installare gli armamenti in SF2 il weapons editor non è necessario. Però se c'è da mettere mano ai parametri è meglio usare il programma che farlo con il wordpad.

Ho usato il termine seeker per stare coi termini usati dal programma. In ogni caso significa "cercatore" o come noi diremmo correttamente, sensore.

Non usando su questo sim qualsiasi cosa più recente della metà anni 80 non so come sia stato classificto l' AGM-154. Possibile che la guida usata sia GPS.

In ogni caso controlla che il sensore abbia un' adeguato raggio, il rateo con cui scansione e con che ampiezza d' angolo lo fa.

Per il cockpit in versione SF2 mi sono accorto che c'è nel pacchetto recentemente rilasciato dell' A-26C

http://combatace.com/files/file/13775-sf2-a-26c-invader-pak-by-bobrock/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use, Privacy Policy, and We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue..